Visita Fisiatrica

La Visita Fisiatrica viene effettuata da un medico specializzato in Medicina Fisica e Riabilitazione

Il fisiatra studia le patologie che possono colpire la funzionalità dei vari apparati dell’organismo, soprattutto quello locomotore e a seguito di un’accurata visita specialistica, ricerca le cause dei disturbi posturali, la diagnosi delle varie disfunzioni a carico della colonna vertebrale (discopatie, ernie discali, scoliosi, spondilolistesi) e degli arti superiori e inferiori.  Inoltre si occupa della diagnosi delle alterazioni della deambulazione, equilibrio, coordinazione, funzioni sfinteriche o cognitive, della valutazione della disabilità in generale identificando le terapia mediche, le terapie fisiche e riabilitative più appropriate per il paziente. Il fisiatra è il medico prescrittore degli ausili per la disabilità (carrozzine, deambulatori, canadesi, sollevatori, etc) e delle ortesi (plantari, busti, tutori etc).

Tra le diverse affezioni che possono interessare l’apparato locomotore, rientrano nel campo della fisiatria  l’artrosi che è una patologia degenerativa delle articolazioni, le patologie reumatiche che invece sono patologie delle articolazioni di origine infiammatoria e vari problemi di origine neurologica. 

Le aree di intervento comprendono  inoltre le patologie ortopediche non chirurgiche o post chirurgiche ma anche quelle respiratorie, vascolari o  viscerali di interesse riabilitativo.

Con la visita fisiatrica lo specialista determina il  protocollo specialistico di trattamento, le modalità e la durata delle prestazioni di medicina fisica e riabilitativa. 

Il fisiatra è il responsabile del progetto riabilitativo, coordinandone gli interventi tecnici fatti dai vari operatori della riabilitazione ed esecutore di terapie mediche come le infiltrazioni, le manipolazioni, bendaggi funzionali, le onde d’urto, l’ossigeno ozonoterapia, etc.

Il fisiatra può eseguire  diversi esami diagnostici strumentali come l’ecografia funzionale, la stabilometria, la baropodometria, la posturografia, la podoscopia, l’EMG dinamica, la gait analysis etc.